L’OLIO DI COCCO

Gli effetti benefici nella dieta dei nostri animali

L’utilizzo dell’olio di cocco è sempre più popolare tra le persone che lo usano sia come super alimento che come sostanza utile per la salute di cute e capelli.

Questo significa che anche i nostri animali domestici possono trarre beneficio da quest’olio fantastico? La risposta è assolutamente affermativa e, negli ultimi anni le sue proprietà benefiche sono confermate sia dalle testimonianze dei proprietari di animali che da numerosi studi.

Alcuni veterinari olistici ad esempio usano persino l’acqua di cocco miscelata ad un pizzico di sale marino integrale e acqua naturale, per reidratare oralmente gli animali molto accaldati, oppure dopo una gara.

Tornando all'olio di cocco, naturalmente una premessa doverosa: deve essere esclusivamente per uso alimentare e puro al 100%, senza additivi.

Quali effettivi positivi sono stati osservati negli animali con l'utilizzo dell'olio di cocco?

1. Migliora l’aspetto e l'odore del mantello e sostiene la cute nel caso si presenti secca o con forfora
• Aiuta la pelle infiammata da eczemi, allergie da pulci, allergie da contatto e nel caso in cui l’animale abbia prurito;
• Usato localmente favorisce il ripristino dell’integrità della cute in caso di ferite, tagli, morsi e punture d’insetto;
• Lenisce i cuscinetti plantari disidratati e secchi;
• Lenisce e idrata le mammelle delle femmine durante l’allattamento.

2. Sostiene il sistema immunitario grazie alle proprietà antibatteriche e virali, che riducono l’aggressione dei parassiti

3. Sostiene il sistema digerente
• Ha azione antiinfiammatoria sul colon;
• Contribuisce all’eliminazione dei parassiti intestinali;
• Migliora la digestione ed elimina l’alitosi (si può usare per spazzolare i denti del tuo cane!);
• Aumenta l’assorbimento di sostanze nutrienti;
• Nei gatti aiuta nell’espulsione dei boli di pelo.

4. Sostiene il metabolismo aumentando l’energia e contribuendo alla riduzione del peso, e migliora le funzioni endocrine di pancreas e tiroide

5. Sostiene il benessere del sistema nervoso/cognitivo, contribuendo a rallentare i danni ossidativi che conducono alla demenza senile

6. Ha azione antiinfiammatoria anche a carico del sistema muscolo scheletrico

Quanto olio di cocco possiamo offrire al nostro animale?

Gli studi condotti fino ad ora dimostrano che l’olio di cocco è ben tollerato da tutti gli animali, non solo cani e gatti ma anche uccelli, cavalli, animali da fattoria e piccoli roditori. Se si abusa nel suo consumo ad uso interno, potrebbe però causare diarrea! Attenzione quindi a non esagerare! Per le dosi dunque raccomandiamo di rivolgersi a un naturopata specializzato!

Un consiglio importante: Assicurati di acquistare olio di cocco biologico per uso alimentare e proveniente dal circuito equo e solidale, preferendo la conservazione in barattoli di vetro.