LE ESSENZE FLOREALI PER L’ANIMALE ANSIOSO

ISTITUTO FAUNO | Animale ansioso

Ti è mai capitato di tornare a casa dal lavoro e trovare il salotto distrutto, le porte graffiate e il tappeto nuovo usato come bagno? Se ti sei arrabbiato pensando che il tuo animale abbia esagerato con i dispetti, non hai pensato alla cosa più probabile. Forse soffre di episodi di ansia da separazione.

Nei casi più gravi l’animale può procurarsi ferite alla cute, poiché a causa dello stress può mordicchiarsi compulsivamente le zampe o la zona addominale. Queste forme ansiose possono sfociare in veri e propri attacchi di panico che si manifestano con ipersalivazione, minzione e defecazione non controllata, tachicardia e iperventilazione.

Molti gatti che eliminano in modo inappropriato al di fuori della lettiera possono provare ansia. L'ansia può essere il risultato di animali esterni o del nucleo familiare, che fanno sentire il gatto minacciato.

Sono tanti i motivi per cui un animale può manifestare questo tipo di squilibrio comportamentale, legato ad insicurezza e paure. Vediamo alcuni fattori che possono aver originato questo squilibrio:

  • Il cucciolo è stato separato dalla madre e dai fratelli precocemente o ha sofferto dell’isolamento sociale nell’ambiente familiare.
  • L’animale ha vissuto l’esperienza dell’abbandono in momenti chiave del suo sviluppo e non è cresciuto con basi sicure di riferimento.
  • L’animale ha sperimentato eventi dolorosi come l’abbandono, la reclusione in canile, il randagismo in condizioni di privazione, ma anche un trasloco inaspettato (cambio di casa ma anche di proprietari) o un lutto improvviso.

Ci sono molti rimedi naturali che possono essere affiancati ad un percorso comportamentale di supporto, che è necessario in questi casi per ristabilire l’equilibrio nella relazione.

Le essenze floreali sono fondamentali per riarmonizzare l’equilibrio emozionale dell’animale, ripristinando uno stato di quiete e serenità e trasmettendo fiducia nella vita.

Vediamone alcune:

  • Star of Bethlehem è il fiore di Bach che si utilizza per lenire le cicatrici conseguenti a tutti gli eventi traumatici appena vissuti ma anche lontani nel tempo
  • Cherry Plum è l’essenza adatta a contenere la perdita di controllo, tipica quando si attuano comportamenti distruttivi o autodistruttivi e che portano l’animale a perdere il contatto con il proprio sentire
  • Rock Rose è il rimedio delle paure più intense, capace di riportare la pace quando si è sopraffatti dal terrore, dal panico totale
  • Elm è essenziale quando l’animale sembra sentirsi sopraffatto dalla situazione che non è capace di gestire
  • Chestnut Bud è molto utile per comportamenti abituali, ripetitivi e auto-nocivi
  • White Chestnut è l’essenza che placa l’inquietudine della mente, indicata per l’animale la cui confusione interna porta a comportamenti distruttivi nell’ambiente o anche nei confronti di se stessi (si associa spesso a Cherry Plum).